logotype
https://www.facebook.com/mimmo.padovano.5

FRAGILE!?

I lavori del ciclo “FRAGILE!?” cercano di evidenziare le contraddizioni tra contenuto e contenitore, di  sottolineare l’ambiguità e il paradosso del messaggio; la messa in dubbio dell’informazione ( dell'avvertenza stessa: fragile), creando un corto circuito tra mittente e destinatario.

Gli elementi  principali delle opere sono frammenti di oggetti ( come pezzi di parti meccaniche e di ingranaggi, lastre metalliche, travi, putrelle, ecc.) – estrapolati da un insieme oggettuale che si contraddistingue per le sue caratteristiche di durezza, pesantezza e resistenza;  questi elementi sono ora scolpiti o incisi, ora modellati e aggettanti dalla superficie  della materia che li ingloba, li contiene o  ne fa’emergere qualche porzione.

 In alcune opere il blocco di pietra e l’oggetto pietrificato, fossilizzato, ricercano un’improbabile (  inutile e superflua) protezione in un contenitore metallico o addirittura di vetro.

Le opere come metafora, come tentativo di superare l'apparente contrapposizione di definizioni di alcune qualità ( come durezza,resistenza,fragilità..) riferito non solo ai materiali e agli oggetti, ma anche alla materia psico-fisica dell'individuo.

  IMG_0244.jpg IMG_1122.JPG IMG_1129.JPG IMG_1139.JPG IMG_1233.JPG finlandia 047.jpg foto nuovi lavori febbraio 2012 040.jpg foto nuovi lavori febbraio 2012 106.jpg foto nuovi lavori febbraio 2012 115.jpg foto nuovi lavori febbraio 2012 120.jpg

2020  MIMMO PADOVANO  globbers joomla template